Starting and Stopping the Oracle Management Agent

Data la complessità del database, Oracle mette a disposizione un framework per la sua gestione “Oracle Enterprise Management Framework”.

Tale framework è essenzialmente diviso in due aree funzionali:

Managed Targets. Ossia le entità gestite dall’Enterprise Manager. Es.: databases, applications servers, web servers, applicazioni e gli Oracle Agents (come Oracle Net listener, connection manager).

Management Service. Sono dei componenti Java-based al quale è possibile collegarsi per monitorare e/o gestire i Managed Targets.

Per ogni Managed Target esiste un “background process” chiamato Oracle Management Agent. Questo agent si occupa di recuperare informazioni riguardo allo specifico Managed Target, e di inviarle al Management Service.

Ecco un esempio di come far partire un agent:

/u01/app/oracle/product/10.0.1/bin> emctl start agent

E possibile gestire il singolo database (quindi separatamente dal Grid Control Framework centralizzato) tramite Enterprise Manager Database Control, alias dbconsole.

Ecco come far partire dbconsole:

/u01/app/oracle/product/10.0.1/bin> emctl start dbconsole

Per fermare un agent basta usare l’opzione stop.

/u01/app/oracle/product/10.0.1/bin> emctl stop agent

oppure

/u01/app/oracle/product/10.0.1/bin> emctl stop dbconsole

E’ possibile conoscere lo stato dell’agent dbconsole tramite l’opzione status:

/u01/app/oracle/product/10.0.1/bin> emctl status dbconsole

Per accedere a dbconsole basta collegarsi con il proprio browser all’indirizzo:

http://hostname:portnumber/em

Dove la portnumber di default è impostato 5500.

Fletto i muscoli e sono nel vuoto.

powered by IMHO 1.3

Leave a Reply